AVIGLIANA

L'ultimo commosso saluto a Bruno Paluello

Avigliana, grande la partecipazione di cittadini e associazioni di volontariato al funerale

11 Maggio 2015 - 22:17

L'ultimo commosso saluto a Bruno Paluello

L’ultima sirena della protezione civile venerdì ha suonato per Luigi Paluello, per tutti Bruno, il coordinatore della Protezione civile cittadina mancato mercoledì scorso alle 7 di mattina all’ospedale Molinette di Torino a seguito di un aneurisma aortico. Per la città si tratta di una grande perdita, prova ne è la chiesa strapiena, i molti amici o conoscenti rimasti fuori dall’edificio durante la funzione, il numero di labari di associazione del soccorso e non solo, arrivate a testimoniare la vicinanza alla famiglia.

su Luna Nuova di martedì 12 maggio 2015

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

EMERGENZA

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA