COAZZE

Stagione turistica troppo vicina: no ai cantieri Smat

Coazze: il Comune chiede di rimandare ad ottobre l'inizio dei lavori

29 Giugno 2015 - 23:17

Stagione turistica troppo vicina: no ai cantieri Smat

La Smat sta per mettere mano alla rete fognaria del paese, e dal Comune si leva qualche preoccupazione per le ricadute che i cantieri potrebbero avere sul turismo e sulla vita dei borghigiani. In particolare, si tratta di lavori alla rete fognaria sulla strada ex provinciale che porta a Forno. «Vogliamo tutelare le esigenze sia degli abitanti della frazione, sia delle attività produttive e turistiche del posto, che sopravvivono grazie alla stagione estiva che per noi significa luglio, agosto e settembre, quindi chiediamo alla Smat che i lavori vengano spostati al mese di ottobre - spiega la vice sindaco Grazia Gerbi - Qualora per vincoli contrattuali d’appalto questo non fosse possibile, chiediamo che venga garantito il transito alternato, anche ai bus che arrivano per portare i fedeli al santuario di Forno di Coazze; nei tratti più stretti la richiesta è di lavorare nelle ore notturne, garantendo comunque il transito per tutti coloro che vivono nella frazione o che hanno seconde case».

su Luna Nuova di martedì 30 giugno 2015

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Exilles, auto si ribalta nella galleria Cels: due feriti lievi

Exilles, auto si ribalta nella galleria Cels: due feriti lievi

INCIDENTE

Dramma a Condove: escursionista muore colpito da una frana

Dramma a Condove: escursionista muore colpito da una frana

INCIDENTI IN MONTAGNA

S.Antonino: carambola sulla statale 25, coinvolte cinque auto

S.Antonino: carambola sulla statale 25, coinvolte cinque auto

INCIDENTE

S.Antonino: si ribalta nel bosco con l'Ape, anziano ferito

S.Antonino: si ribalta nel bosco con l'Ape, anziano ferito

VIGILI DEL FUOCO

Il boato del terremoto ripreso da una telecamera privata

Il boato del terremoto ripreso da una telecamera privata

BASSA VALLE DI SUSA

Chiusa S.Michele: tre scosse di terremoto nella notte, la più forte di magnitudo 2.7

La mappa con l'epicentro del sisma delle ore 4,05 tratta dal sito Internet dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Chiusa S.Michele: tre scosse di terremoto nella notte, la più forte di magnitudo 2.7

SISMA

Avigliana: un tir sfonda il muro di recinzione di una casa e finisce nel giardino

Avigliana: un tir sfonda il muro di recinzione di una casa e finisce nel giardino

VIGILI DEL FUOCO

Chiusa S.Michele: a fuoco una legnaia, trattore e camper

Chiusa S.Michele: a fuoco una legnaia, trattore e camper

VIGILI DEL FUOCO

S.Antonino: le fontane danzanti illuminano il sabato sera della patronale

S.Antonino: le fontane danzanti illuminano il sabato sera della patronale

FESTA