DELIBERA

Caprie: edilizia e auto elettriche declinate al futuro

Costruire o ristrutturare: il Comune si spinge oltre la Regione. Obbligo di collegare contatore e parcheggio per i punti ricarica

30 Luglio 2018 - 23:54

Caprie: edilizia e auto elettriche declinate al futuro

Caprie pensa e guarda al futuro, portandosi avanti col lavoro in vista del massiccio ingresso sul mercato delle auto elettriche: da oggi, per chi vuole costruire o ristrutturare un edificio residenziale, almeno uno stallo per ogni unità abitativa che lo possiede dovrà essere predisposto per l’installazione di un punto di ricarica. La novità è stata inserita nella delibera per l’adeguamento del regolamento edilizio comunale...

su Luna Nuova di martedì 31 luglio 2018

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

TURISMO

il Quartetto Casals

il Quartetto Casals

Haydn, Mozart e Schubert: Ottavio Dantone dirige (e suona) l’Orchestra Rai

CLASSICA