VENDEMMIA

La prima volta del Baratuciat a Giaglione

E in valle il bianco autoctono arriverà a superare le 12mila bottiglie

27 Settembre 2018 - 23:54

La prima volta del Baratuciat a Giaglione

Sono circa 12mila le bottiglie che questa vendemmia regalerà agli appassionati di Baratuciat. Sì, il bianco, l’unico bianco autoctono valsusino, sta diventando un vero fenomeno di costume e sono già parecchi i produttori che hanno capito che possa diventare una fonte interessante di reddito. Per la sua unicità, ma anche indiscutibilmente per le sue qualità, favorite dal terroir valsusino… 

Su Luna Nuova di venerdì 28 settembre 2018

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

ultima ora

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

Torino No Tav: l'intervento di Alberto Perino dal palco di piazza Castello

MANIFESTAZIONE

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

8 dicembre: le donne No Tav in corteo a Torino

MANIFESTAZIONE

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

Torino invasa dai No Tav: 70mila in corteo

MANIFESTAZIONE

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

Torino No Tav: in migliaia sfilano nelle vie del centro

MANIFESTAZIONE

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

Almese: sul Musiné ricompare la scritta No Tav

STAMATTINA

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

Avigliana, con un bastone in classe per farsi giustizia

AGGRESSIONE

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

Almese: rimossa parte della scritta No Tav sul Musinè

STAMATTINA

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

Perla 2.0: Bardonecchia ammoderna l'accoglienza

TURISMO

il Quartetto Casals

il Quartetto Casals

Haydn, Mozart e Schubert: Ottavio Dantone dirige (e suona) l’Orchestra Rai

CLASSICA