VENDEMMIA

La prima volta del Baratuciat a Giaglione

E in valle il bianco autoctono arriverà a superare le 12mila bottiglie

27 Settembre 2018 - 23:54

La prima volta del Baratuciat a Giaglione

Sono circa 12mila le bottiglie che questa vendemmia regalerà agli appassionati di Baratuciat. Sì, il bianco, l’unico bianco autoctono valsusino, sta diventando un vero fenomeno di costume e sono già parecchi i produttori che hanno capito che possa diventare una fonte interessante di reddito. Per la sua unicità, ma anche indiscutibilmente per le sue qualità, favorite dal terroir valsusino… 

Su Luna Nuova di venerdì 28 settembre 2018

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Susa: maltrattava la mamma, arrestato dai carabinieri

Susa: maltrattava la mamma, arrestato dai carabinieri

INDAGINI

Rivoli, la città si accende con la Festa della Musica

Rivoli, la città si accende con la Festa della Musica

EVENTO

Villarfocchiardo: uomo disperso da ieri ritrovato senza vita

Villarfocchiardo: uomo disperso da ieri ritrovato senza vita

RICERCHE

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

Exilles: Fulgido Tabone è la prima "penna al merito"

PREMIAZIONE

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

Susa: una valle intera per l'ultimo abbraccio a Carlo Ravetto

LUTTO

Anastacia apre l'estate della grande musica

Anastacia apre l'estate della grande musica

MUSICA

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

S.Antonino: incidente in via Vignassa, un ferito

CARABINIERI

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

Collegno, tre volti nuovi nella giunta del Casciano bis

POLITICA

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

Giaveno, Carlo Giacone sindaco al ballottagio

ELEZIONI COMUNALI