ELEZIONI

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

L'ex vicesindaco di Rivoli raccoglie il testimone: in campo anche una seconda lista gemella guidata da Giovanni Carrabba

27 Aprile 2019 - 12:46

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

Doveva essere Erwin Durbiano, assessore uscente, a raccogliere il testimone del sindaco uscente Nilo Durbiano: all'ultimo, invece, la nuova lista civica nata dalla convergenza tra maggioranza e minoranza uscente, che si chiamerà "Vivere Venaus", ha optato per una soluzione esterna. Sarà infatti Avernino Di Croce il candidato sindaco: nella sua lista trovano posto, tra gli altri, lo stesso Erwin Durbiano, Piera Clemente e il capogruppo di minoranza Luca Vottero, mentre Nilo Durbiano esce di scena dopo tre mandati consecutivi da primo cittadino e non farà più nemmeno parte della lista, pur avendo avuto un ruolo determinante nella sua creazione. «Si può essere utile al paese anche facendo quattro passi indietro, non solo uno», commenta Durbiano. A sfidare Di Croce sarà la lista "Venaus domani" che candida a sindaco Giovanni Carrabba, ferroviere in pensione: sarà comunque una lista "gemella" che nella sostanza condivide il programma di "Vivere Venaus".

Originario della provincia di Chieti, classe 1948 e per anni insegnante al liceo Darwin di Rivoli, Avernino Di Croce è un volto di spicco della politica rivolese, dove conta una lunga militanza: è stato infatti assessore alla cultura dal 1985 al 1987 con il sindaco Siviero, poi assessore al commercio e al lavoro dal 1990 al 1995 con il sindaco Saitta, consigliere comunale dal 2004 al 2009 e soprattutto vicesindaco e assessore ai lavori pubblici dal 2009 al 2014 nella prima giunta Dessì, contro cui si è poi presentato come candidato sindaco alle elezioni 2014 con la lista civica "Rivoli volta pagina": al ballottaggio si era poi schierato con il Movimento 5 Stelle contro l'attuale sindaco Dessì.

Servizio completo su Luna Nuova di martedì 30 aprile 2019

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

Di Croce sfiduciato, a Venaus arriva il commissario

CONSIGLIO

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

Universiadi 2025, Collegno e Grugliasco pronte ad ospitare gli atleti

EVENTI

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

Bardonecchia rimette in carreggiata la Decauville

MONTAGNA

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

Bussoleno, un grande murales colora il polo logistico di protezione civile

CROCE ROSSA

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

Critical Wine: i vini resistenti tornano a fine luglio

NO TAV

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

75mila euro di donazioni per l'ospedale di Susa

SANITA'

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

Beinasco, la sindaca Gualchi silura l'assessore Recco

CRISI IN COMUNE

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

S.Antonino: auto delle Poste cappotta in via Caduti di Nassiriya

INCIDENTE

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

Il rombo dei trattori veste a festa le Ramats

RADUNO