CONSIGLIO COMUNALE

S.Ambrogio: Guerra lascia dopo 11 anni, al suo posto rientra Tatti

Il consigliere di maggioranza ed ex assessore si è dimesso per mancanza di tempo da dedicare al Comune

13 Ottobre 2020 - 00:40

S.Ambrogio: Guerra lascia dopo 11 anni, al suo posto rientra Tatti

Dopo 11 anni di amministrazione, di cui dieci come assessore delle due giunte Fracchia e uno in qualità di consigliere nell’attuale maggioranza che appoggia la giunta Falchero, Giorgio Guerra ha deciso di interrompere la sua esperienza nel gruppo consiliare “Cittadini in Movimento”: le dimissioni, protocollate il 22 settembre, sono state ratificate dal consiglio comunale nella seduta di martedì 29 settembre, quando è stata approvata la surroga con il consigliere Claudio Tatti, primo escluso alle elezioni amministrative del maggio 2019. Per lui si tratta di un ritorno sui banchi dell’assemblea cittadina: Tatti eredita in toto le deleghe fin qui assegnate a Guerra, ovvero ambiente, ecologia, protezione civile e energie rinnovabili. Una scelta, quella di Guerra...

su Luna Nuova di martedì 13 ottobre 2020

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Giaveno: da venerdì chiude il Punto di primo intervento

Giaveno: da venerdì chiude il Punto di primo intervento

EMERGENZA

Caprie, si finge carabiniere in borghese e tenta di rapinare un 70enne

Caprie, si finge carabiniere in borghese e tenta di rapinare un 70enne

PRONTO INTERVENTO

Alpignano, minaccia con pistola rubata: arrestato

Alpignano, minaccia con pistola rubata: arrestato

CRMINALITA'

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

S.Antonino deserta durante il lockdown di marzo

"Coprifuoco" anche in Piemonte dalle 23 alle 5: si inizia lunedì

CORONAVIRUS

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

Condove: una capsula di speranza per la rinascita della materna Rodari

SCUOLA

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

Rivoli, pit stop tamponi: rivista la viabilità

SANITA'

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

Rivoli, pagava la merce ordinata online con assegni scoperti

TRUFFATORI

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

L'assemblea di giovedì scorso davanti ai cancelli dello stabilimento Alcar di Vaie

Vaie, schiarita Alcar: «La continuità produttiva sarà garantita»

OCCUPAZIONE

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

Vaie, crisi Alcar: parte il tavolo con le istituzioni

OCCUPAZIONE