EMERGENZA SANITARIA

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Le iniezioni eseguite al polo sanitario cittadino

23 Febbraio 2021 - 16:42

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Sono 80 i cittadini over 80 della valle Sangone che oggi a Giaveno hanno ricevuto la loro prima dose di vaccino per l’immunizzazione al Sars Cov-2, il virus che causa la Covid-19. La campagna di vaccinazioni è partita anche al polo sanitario di via Ospedale, iniezioni riservate agli anziani con più di 80 anni. Nel corso dell’intera giornata sono state vaccinate persone residenti in città e in altri comuni della valle.

Presente anche il sindaco Carlo Giacone, che spiega le modalità delle operazioni: «All'interno del polo sanitario è stato allestito un percorso dedicato alle vaccinazioni. Chi deve essere vaccinato, dopo le opportune verifiche e registrazioni all’ingresso, viene accolto in una sala dove avviene un primo colloquio con personale medico per valutare lo stato di salute del cittadino ed eventuali fattori di criticità al vaccino - dice - In seguito alla somministrazione, è necessario attendere tra i 15 e i 20 minuti all’interno di un’altra sala, seguiti da personale sanitario, per verificare che non ci siano conseguenze dopo l’iniezione. Una volta terminata questa fase viene comunicata la data per la seconda dose e si può tornare a casa».

«Ho voluto essere presente in questo primo giorno di vaccinazioni. Ho verificato grazie alla gentilezza e disponibilità del personale sanitario del nostro polo sanitario quali sono i passaggi organizzativi e le modalità di somministrazione - aggiunge Giacone - Ho trovato tutto molto ben organizzato e l’assistenza nei confronti dei nostri anziani è totale fin da quando si mette piede all’interno della struttura». Ha seguito e coordinato tutte le fasi operative, insieme al personale sanitario, la dottoressa Mara Simoncini, direttore vicario del distretto val Susa-val Sangone per l’Asl To3.

«Ringrazio di cuore la dottoressa Simoncini, il personale, medici, infermieri e tutti coloro che si sono messi al servizio di questa importantissima campagna vaccinale. Sono molto contento e soddisfatto che questo servizio sia stato organizzato anche a Giaveno, dando un grande sollievo ai cittadini anziani della Val Sangone - conclude il sindaco - Bisogna correre il più velocemente possibile per vaccinare tutta la popolazione e tutelare la salute pubblica, dando priorità alle persone più fragili e a rischio. Il Comune è a disposizione dell’autorità sanitaria per questa difficile sfida. Solo così, con l’aiuto di tutti, potremo uscire definitivamente da questa crisi di cui siamo ostaggio ormai da un anno e che ha reso più precarie le nostre vite».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

EMERGENZA

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA