QUATTRO RISTORANTI

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

In visita alla città durante la pausa delle riprese a Torino

02 Marzo 2021 - 09:04

Sorpresa: Alessandro Borghese è passato ad Avigliana. Il popolare chef del programma televisivo “Quattro ristoranti” lo scorso fine settimana era a Torino per registrare una delle puntate del fortunato format “gastronomico”. Per rilassarsi, durante una pausa dalla lavorazione, ha deciso di visitare i dintorni del capoluogo sabaudo. Tra le mete scelte dal gruppo, anche Avigliana e il suo castello: Borghese con tutta la troupe si è persino inerpicato sul sentiero che sale ai ruderi del castello, con l’immancabile condivisione social della simpatica avventura in val Susa, grazie ad una storia su Instagram.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Borgone-S.Didero: tutti i colori dei No Tav in marcia nella neve

Borgone-S.Didero: tutti i colori dei No Tav in marcia nella neve

PROTESTA

Ieri sera attacco No Tav al cantiere di S.Didero, oggi la marcia dell'8 dicembre

Ieri sera attacco No Tav al cantiere di S.Didero, oggi la marcia dell'8 dicembre

PROTESTA

S.Antonino: 34enne denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

S.Antonino: 34enne denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

POLFER

Il Circo bianco si allena sulle nevi del Sestriere

Il Circo bianco si allena sulle nevi del Sestriere

SCI ALPINO

Rivoli, minacce e pedinamenti: arrestato l'ex marito

Rivoli, minacce e pedinamenti: arrestato l'ex marito

CRIMINALITÀ

I sindaci No Tav: «L'8 dicembre saremo tanti, nessun legame con No Vax e No green pass»

I sindaci No Tav: «L'8 dicembre saremo tanti, nessun legame con No Vax e No green pass»

UNIONE MONTANA

Almese: a Rivera va a fuoco una tettoia-garage

Almese: a Rivera va a fuoco una tettoia-garage

VIGILI DEL FUOCO

Avigliana, un deposito illegale di fuochi d'artificio

Avigliana, un deposito illegale di fuochi d'artificio

SEQUESTRI E DENUNCE

Mascherine anche all'aperto fino a metà gennaio

Mascherine all'aperto anche in cintura fino a metà gennaio

EMERGENZA