OCCUPAZIONE

Liquidazione Tecnositaf: la proprietà rassicura sul futuro dei 160 lavoratori

Saranno reinseriti nelle aziende del gruppo, ma la proprietà Sitaf non esclude l'utilizzo di ammortizzatori sociali

09 Luglio 2022 - 15:00

Liquidazione Tecnositaf: la proprietà rassicura sul futuro dei 160 lavoratori

In vista della mobilitazione dei lavoratori Tecnositaf, che nella giornata di lunedì 11 luglio vedrà le maestranze scioperare davanti al Comune di Torino, i vertici Sitaf hanno diramato un comunicato in cui rassicurano sul futuro dei 160 lavoratori della società controllata, pur senza escludere l'utilizzo di ammortizzatori sociali. «La contingenza verificatasi nell'ultimo esercizio, e segnatamente le conseguenze dell'epidemia da Covid-19, sommata ai risultati fortemente negativi maturati nello stesso periodo in commesse estere acquisite nei precedenti esercizi - recita la nota stampa diffusa dai vertici Sitaf - hanno determinato nel 2021 la perdita del patrimonio sociale di Tecnositaf ed uno squilibrio finanziario della società non rimediabile in prospettiva futura: da ciò la inevitabile liquidazione della controllata, che, per altro, dovrà necessariamente completare i contratti in corso quanto meno nel prossimo biennio».

Sitaf fa sapere tuttavia di non voler disperdere «le competenze ed il know how dei propri dipendenti, sia a tempo indeterminato sia con rapporti di somministrazione prevalentemente nelle commesse estere. In tale prospettiva, obiettivo primario di Sitaf, comunicato in più occasioni ai rappresentanti dei lavoratori e del territorio, è quello di reimpiegare le risorse della controllata Tecnositaf nell'ambito di altre aziende del gruppo. In tale contesto, in continuità con il vigente contratto di lavoro di Tecnositaf, sarà pertanto garantito il futuro occupazionale dei dipendenti, nonché lo sviluppo e l'accrescimento delle loro competenze in altre realtà aziendali contigue. Laddove, per specifici e puntuali casi, ciò non risultasse possibile, saranno utilizzati tutti gli strumenti e gli ammortizzatori sociali previsti dalla legge».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ