CARABINIERI

Traffico di cocaina tra valle di Susa e val Sangone: otto misure cautelari

Stamattina la vasta operazione dei militari di Susa con perquisizioni in diversi comuni

18 Luglio 2022 - 10:31

Clicca sulle foto per scorrere la gallery

Sei persone in carcere, una agli arresti domiciliari e una con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria: si tratta di sei italiani e due albanesi, gravemente indiziati di traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti. È questo il bilancio della vasta operazione condotta questa mattina tra valle di Susa e val Sangone dai carabinieri della compagnia di Susa, guidata dal capitano Federico Mucciacciaro, che hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misura cautelare, emessa dal gip del tribunale di Torino su richiesta locale procura: le perquisizioni si sono svolte tra Susa, Bussoleno, Mattie, Chianocco, Sant'Antonino, Vaie, Avigliana, Giaveno.

L’indagine è stata avviata nel giugno 2020. I destinatari della misura cautelare sono gravemente indiziati di spaccio di cocaina al dettaglio tra la valle di Susa e l’area occidentale di Torino, compresa la val Sangone. Gli indagati, secondo la ricostruzione accusatoria, avrebbero rivestito differenti ruoli all’interno del gruppo (grossisti, distributori, venditori al dettaglio e spacciatori di piccolo calibro). Nel corso dell’attività d’indagine sono già state arrestate quattro persone e sequestrati 7 kg di cocaina. L’operazione si inserisce nelle attività di contrasto alla produzione, traffico e vendita di stupefacenti nel territorio della valle di Susa che ha portato, nelle scorse settimane, all’arresto di un 22enne di Susa e al sequestro di oltre 7 kg di marijuana.

Le attività connesse all’esecuzione della misura sono tuttora in corso, con perquisizioni in atto nella provincia di Torino e Bergamo, da parte di oltre 90 carabinieri dell’organizzazione territoriale impiegati, insieme ai colleghi del nucleo elicotteristi, cinofili, Sio e a personale specializzato del Nas, coinvolto in attività ispettiva in alcuni bar ove è stato documentato smercio dello stupefacente.

Servizio completo su Luna Nuova di martedì 19 luglio 2022

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ